Slider Home

La scelta del cucciolo

tralasciamo tutto ciò che riguarda malattie genetiche e scelta dell’ allevamento, argomenti che abbiamo già largamente trattato. Siamo al momento della scelta del nostro cucciolo, all’interno di una cucciolata.

Una volta scelto e riposto la nostra fiducia in un dato allevatore, sul quale ci saremo informati, dobbiamo scegliere nell’ambito di una cucciolata quale sarà il nostro Akitino. Non aspettatevi cuccioli che vi corrono in contro come nelle altre razze o cuccioli che vogliono farsi notare, l’Akita cucciolo è caratterialmente come l’Akita adulto. Da una parte ci siete voi felici e dall’altra un gruppo compatto di cuccioli che vi scrutano senza manifestare paura o timidezza. Starà a voi decidere quale sarà il vostro cucciolo e sarà cosa essenziale che non lo prendiate voi, ma deve essere l’allevatore (capo branco) che lo prende delicatamente e lo consegna nelle vostre braccia in questo modo il cucciolo capirà più facilmente che c’è un cambiamento nella sua vita.

I cuccioli di Akita, quali cani primitivi, hanno bisogno di un capo branco più delle altre razze e per questo motivo ci sarà una sottile sfida continua tra lui e voi, nei primi mesi di convivenza. Vi metterà alla prova in continuazione per vedere se sapete tenergli testa e per questo motivo qualunque ordine voi gli diate il cucciolo deve ubbidire. Non importa come lo portate al ubbidire ma deve farlo. Ricordatevi  che l’Akita è un cane molto sottile e se capisce che può disubbidire lo farà sempre quindi dolcezza ma fermezza.

Solo in questo modo rispettandovi a vicenda avrete vicino un vero Akita.

Concludo con questa affermazione:

…se vedete un cane che dia l’idea di guardarvi dall’ alto in basso, snobbandovi e facendovi capire che siete semplicemente un umano, vi trovate di fronte a un Akita.

logo yamarashi foot

Vicolo Sant' Antonio, 370
35010 San Giorgio in bosco (Padova)
+39 333.1150518
info@allevamentoakita.it

Riconosciuto

encifci

Dove siamo

.

Please publish modules in offcanvas position.